BRONTE: SVELATI I “SEGRETI” DEL PRG

bbbbrrrTutti i “segreti” del Prg di Bronte svelati in un incontro tenuto nella sala consiliare del Comune di Bronte, dal progettista, arch. Armando Pizzo, di fronte ad una qualificata platea composta dalla maggior parte dei tecnici della cittadina etnea. A volere l’incontro è stato il sindaco Graziano Calanna che, da consigliere comunale, ha adottato il piano e visto l’iter giungere alla fine con l’approvazione da parte della Regione siciliana nell’aprile scorso. E’ stato un incontro vivo e costruttivo – ha affermato Calanna – posso dire che alla fine si è arrivato una interpretazione univoca ed uniforme dello strumento urbanistico. Servirà a velocizzare le operazioni di attuazione del Prg per dare alla città lo sviluppo programmato, ma soprattutto servirà all’Ufficio di Piano che, avevamo promesso e che stiamo per attuare, di ridurre i tempi di approvazione dei progetti”. E durante l’incontro è emerso che alcune tavole vanno aggiornate rispetto a quelle pubblicate in passato, perché alcune zone sono state stralciate dalla Regione. Inoltre sono stati esaminati gli indici di fabbricabilità delle varie zone con i tecnici che hanno espresso tutti i loro dubbi. “Ad alcuni di questi – ha aggiunto il sindaco – ha già risposto l’architetto Pizzo ed il nostro Ufficio tecnico, che ha partecipato all’incontro. Su altri chiederemo opportuno parere legale per evitare ogni dubbio e difformità di interpretazione. Per noi – conclude il primo cittadino – l’obiettivo è duplice: agevolare il cittadino, rendere più facile il lavoro dei tecnici e garantire il massimo della trasparenza su un argomento importante come lo sviluppo urbanistico di Bronte”. L.S. Fonte “La Sicilia” del 01-11-2015

Un commento

I commenti sono chiusi