BRONTE SPENDE BENE: UN MODO PER RISPARMIARE ATTIRANDO TURISTI

Se è vero che le famiglie rischiano di non arrivare più alla “quarta settimana”, il Comune di Bronte chiede ai commercianti di aderire al progetto “Bronte spende bene”. Un’idea già realizzata con successo in altre Regioni d’Italia che vede i commercianti proporre nella quarta settimana del mese, sconti su determinati articoli concordati preventivamente con il Comune che a sua volta verifica l’efficacia dello sconto e attua la campagna pubblicitaria dell’iniziativa. Ed il progetto è stato presentato in Comune dal sindaco, Pino Firrarello, insieme agli assessori Giuseppe Gullotta ed Alfio Pinzone, oltre al dott.Nino Minio che sta studiando il progetto nel dettaglio. “Il progetto – ha affermato l’assessore Gullotta – è rivolto principalmente alle famiglie, consentendo loro di risparmiare in questo momento di crisi. Ritengo però che sia conveniente anche per i commercianti che entrano a far parte di un circuito pubblicitario in grado di aumentare la clientela e quindi portare benefici”. Ed i commercianti hanno apprezzato l’iniziativa con il sindaco Firrarello che, oltre a condividerla l’iniziativa, la considera ottima anche per sviluppare il turismo: “Quando dico che il paese deve diventare più bello – ha affermato – lo dico perché questo può favorire lo sviluppo dell’economia turistica. Ritengo, infatti, che la domenica i negozi debbano essere aperti e che bisogna allestire un mercatino che attiri i turisti. E questa iniziativa – conclude il sindaco – rischia veramente di interessare i turisti, attirati, perché a venire ad acquistare prodotti tipici proprio la quarta settimana del mese”.

L’Addetto stampa Gaetano Guidotto