BRONTE: SECONDO CASO ACCERTATO, L’ANNUNCIO DEL SINDACO

Con un video pubblicato pochi minuti fa sul suo profilo facebook, il sindaco Graziano Calanna ha annunciato l’ufficialità del secondo caso di coronavirus a Bronte. Il sindaco ha comunicato che è un brontese che lavora in una ditta di fuori. Inoltre ha comunicato che ci sono anche molte persone in quarantena e che, probabilmente, nei prossimi giorni i casi accertati aumenteranno. Il sindaco, ha comunicato che l’asp dice ai sindaci i numeri dei contagiati ma non i nominativi che per una questione di privacy NON DEVONO ESSERE COMUNICATI. Il sindaco invita tutti i cittadini a non creare allarmismi, e a seguire tutte le indicazioni e le normative che sono diramate dagli enti preposti.

Nel pomeriggio, ci sarà un nuovo decreto del Governo che inasprisce le sanzioni per chi non rispetta le ordinanze. E non si esclude un aumento dei controlli. Si raccomanda di seguire le indicazioni date e di uscire solo per reali necessità. Inoltre chiamare il 112 solo per REALI EMERGENZE e non per informazioni.