BRONTE; SALE LA DIFFERENZIATA LA RACCOLTA PASSA AL 50%

Mentre si dimette il consigliere Leanza si avviano nuovi lavori

La raccolta differenziata a Bronte sale dall’11 al 50% grazie  <<al nuovo servizio e alla collaborazione dei cittadini>>. A dirlo è il vice sindaco vicario, Gaetano Messina, nel tracciare un bilancio 2018. Ma il nuovo anno parte con un milione di lavori, con fondi comunali, e le dimissioni del consigliere Antonio Leanza amareggiato  << da opportunismo e trasformismo politico>>. Su proposta dell’amministrazione del sindaco Graziano Calanna, a fine anno il consiglio, con i voti di maggioranza e opposizione, ha dato l’ok all’acquisto di due scuolabus e a circa un milione di lavori, di cui due riguardano il parco urbano, per realizzare la scalinata che lo colleghi al corso Umberto (147.248 euro) e demolire un fabbricato per creare un nuovo ingresso (82.436). Bandite distinte gare per asfaltare le vie Messina e Borsellino (194.000 euro), le vie Etna, Aldisio, Lucca, Siena, Pisa e Faraone (118.000), le vie capitano Basile e Antonino Grassia (116.500) e strade varie (37.000). Per i risultati del 2018, oltre al vice sindaco Messina, soddisfatti si sono detti gli assessori Ernesto Di Francesco, Giuseppe Di Mulo e Chetti Liuzzo. Aprono il 2019 anche le dimissioni da consigliere del presidente della commissione bilancio, Antonio Leanza, proposto assessore alle elezioni 2015 del sindaco Graziano Calanna, con cui ha subito divergenze che lo portano all’opposizione, a <<tre rinunce a fare l’assessore>>, esami critici dei bilanci, esposti a Corte dei conti e Anac. Oltre al <<disagio e disillusione nel vedere espressioni e costumi d’opportunismo e trasformismo politico>> Leanza spiega: <<Maturate da mesi, non rimando per evitare che le dimissioni appaiano conseguenti a una possibile conclusione anticipata del mandato, effetto dell’evento giudiziario che vede il sindaco sospeso dalla carica>>. Luigi Putrino Fonte “Giornale di Sicilia” del 03-01-2019

BRONTE – RIPRENDE SERVIZIO TRASPORTO – Con il nuovo anno riprende il servizio di trasporto urbano messo a disposizione dal Comune di Bronte. Sospeso per motivi tecnici, infatti, il bus ripartirà oggi collegando il centro con le periferie ed offrendo così un valido servizio ai cittadini che preferiscono uscire di casa lasciando l’auto in garage. Fonte “La Sicilia” del 02-01-2019

BRONTE – TOMBOLATA DI BENEFICIENZA – Tombolata di beneficenza venerdì alle ore 16 a Bronte. Ad organizzarla è la Confraternita della Misericordia nella propria sede. Si tratta dell’ultima delle tante manifestazioni di beneficenza organizzata nella “Città del pistacchio” durante le festività natalizie. Altre tombolate, infatti, in questi giorni sono state organizzate dai commercianti brontesi, dal gruppo Scout Agesci, della Parrocchia San Giuseppe, dal Telefono Rosa e da diverse associazioni. Fonte “La Sicilia” del 02-01-2019