BRONTE: RIAPRE L’EXPO DEL PISTACCHIO CON MIGLIAIA DI RAGAZZI

Il 30° Expo/Sagra del pistacchio riaccende i motori. Dopo il grande bagno di folla dello scorso fine settimana, questa mattina gli stand riaccendono le luci, per quello che forse è il giorno più vivace dell’intera manifestazione. Il frizzante gioire di migliaia di scolari e studenti, provenienti dall’intera provincia di Catania ed oltre, infatti, renderà omaggio all’Oro verde dop, grazie alla manifestazione “La scuola all’Expo”. «Un evento – spiega l’assessore alle politiche scolastiche Chetti Liuzzo – che coinvolgerà il mondo della scuola e provocherà una invasione di gioventù che mira a far apprezzare ai più giovani festa e prodotti al pistacchio». «Dopo il successo dello scorso fine settimana ci avviamo al week end conclusivo – ha affermato il sindaco Graziano Calanna – E non si potrebbe ricominciare meglio. Siamo pronti ad ospitare i più piccoli per far loro assaggiare la bontà del nostro gelato al pistacchio». Infatti a tutti i bambini sarà offerto del gelato.

«Questa – continua Calanna – è l’edizione numero 30’dell’Expo, una edizione che è particolarmente apprezzata grazie anche al contributo degli sponsor. Per questo voglio citarli tutti, ringraziando coloro che hanno contribuito, ovvero: le banche Agricola di Ragusa ed Igea, l’Amaro Averna, la Fruit Service di Mario e Nicola Marullo, l’associazione di pasticceri Conpait, la Caffeteria Luca, la Red Lemon con Brontesella, la Ed. Ca.Ma., il Bar La Fragola, la Marullo Pistacchio Spa, la Dolci Delizie di Francesco e Michela Virgillito, la Longhitano Trasporti Srl, la Naxos Scuderie, la Cooperativa Smeraldo, il Centro Gomme di Salvatore Mirenda, la Saitta Preziosi, il Cafè Chamapagne – Bar e Tabacchi, Tipici & Food di Antonino Gulino, la Gioielleria Longhitano, la Fucina Di Vulcano, l’Amaranca, l’Allianz di Antonio Di Marzo, Gusto Etna di Gianluca Triscari, il Feudo Marullo, la Simeto Costruzioni, Evergreen di Pietro Bonaccorso, i Prefabricati Martelli, l’Azienda Agricola Musa, Pistì, Sicilcatering e Bronte Dolci». Sponsor che dimostrano la grande partecipazione della città all’evento. Ed oggi ricomincia anche lo spettacolo: «Come sempre – ha aggiunto l’assessore Giuseppe Di Mulo – per tutta la giornata non mancheranno musica ed arte. Tutti attendiamo però il grande concerto degli Shakalab alle 21.30 in piazza Castiglione». Fonte “La Sicilia” del 04-10-2019

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.