BRONTE: RIAPERTA LA CASA DELL’ACQUA, SERVIZIO GRATIS TUTTO L’ANNO

Casa dell’acqua nuovamente attiva e funzionante a Bronte. Il Comune, dopo le diffide inviate alla ditta, che per contratto doveva occuparsi della manutenzione, è riuscito a restituire ai cittadini l’impianto perfettamente funzionante. Mercoledì mattina le prove generali, alla presenza dell’assessore Vittorio Triscari, che insieme con il sindaco Graziano Calanna, ha deciso di concedere gratuitamente il servizio fino al 31 dicembre. «Esatto. – ci dice l’asses – sore Triscari – In questi mesi il servizio non ha funzionato come avrebbe dovuto. Frenetiche e continue le segnalazioni alla ditta che finalmente ha risolto i diversi problemi che fino ad oggi hanno impedito il perfetto funzionamento del servizio. Ringrazio i tecnici ed i funzionari del Comune per avermi supportato. Da subito i cittadini possono prelevare l’acqua». In pratica ogni mese, fino alla fine dell’an – no, ogni utente potrà prelevare fino a 75 litri di acqua naturale o frizzante, refrigerata o a temperatura ambiente gratis. Possono usufruire del servizio tutti coloro che hanno sottoscritto con il Comune di Bronte un regolare contratto di concessione di acqua potabile per uso domestico. «La Casa dell’acqua – afferma il sindaco Graziano Calanna – è un servizio che appartiene a tutti i cittadini. Chiunque la vandalizzi fa un torto all’intera città. Averla riattivata è uno dei tanti traguardi che, come per i notevoli finanziamenti per le opere pubbliche e le iniziative adottate in questi anni, abbiamo raggiunto grazie al contributo dell’intera squadra che costituisce l’Amministrazione comunale». La casa dell’acqua di Bronte si trova in via Generale dalla Chiesa. Fonte “La Sicilia” del 06-07-2018