BRONTE: RETE FOGNARIA, CONCLUSO L’ITER

“Penso che entro la fine dell’anno qui arriveranno le ruspe”. Chiude così il sindaco di Bronte, Graziano Calanna, il Consiglio comunale convocato dal presidente Nino Galati in contrada Serra a conclusione dell’iter burocratico per l’aggiudicazione del project financing per la realizzazione della rete fognaria e del depuratore nella contrada. Presente l’ingegnere Giuseppe Mineo, progettista dell’impianto che “convoglierà i reflui in una vasca stagna, reflui che poi saranno trasportati al depuratore comunale”. Interessanti gli interventi dell’ing. Salvatore Caudullo, capo dell’Ufficio tecnico, del vice sindaco Vittorio Triscari e dei consiglieri Maria De Luca, Valeria Franco, Angelica Prestianni, Salvino Luca, Antonio Petronaci, Gaetano Messina e Samantha Longhitano.  Fonte “La Sicilia” del 23-04-2017

BRONTE – UFFICI COMUNALI CHIUSI – Uffici comunali chiusi il 24 aprile a Bronte. Si effettua la disinfestazione sanitaria dei locali del Palazzo municipale. Alcuni servizi però verranno ugualmente garantiti. Trasporto urbano e dello Scuolabus funzioneranno regolarmente, mentre la Polizia municipale e gli addetti dell’Acquedotto garantiranno i servizi esterni. Infine il servizio dello Stato civile, sarà garantito all’interno di Palazzo Virzì.