BRONTE L’ASD ENERGYM RITORNA AL LAVORO A MARZO LA PRIMA GARA

Con l’entusiasmo di sempre, la Sp Energia Siciliana Energym Bronte si appresta a vivere una nuova stagione agonistica in qualità di portacolori del ciclismo siciliano giovanile. Fino a domani, infatti, si terrà il primo raduno della società che si è profondamente rinnovata nel suo organico. Ecco quello della prima squadra: Carmelo Cannistraro, Bartolomeo Campailla, Dario Gallo, Lorenzo Verdirame (tutti prelevati dal Langi Floridia), Antonio Miccichè (dall’Ibla Ragusa), Carlo Cirino (dal Madigan Siracusa), Alessandro Marletta (dal Kristal Paternò). I confermati: Antonio Cosma, Riccardo Formica, Gaetano Spinella, Daniele Scimonello, Giuseppe Venuto, Valentino Venuto, Alessio Meli. Il direttore generale Saro Di Paola ha anche chiarito: «In ritiro ci sono anche i ciclisti seguiti dal nostro gruppo, ma passati al Promo Ciclo La Spezia: Giuseppe Cicciari, Carmelo Marchetta, Francesco Cipolla, Giorgio Bertolone, Sergio Saitta, Giuseppe Currenti». La squadra juniores è composta dai tecnici Carmelo Melardi e Gianpiero Pitino, dal medico sociale dott. Giuseppe Balsamo, dall’assistente Salvino Papotto, dagli accompagnatori Alfio Cipolla, Giuseppe Liuzzo, Filippo Ciccolo, dal massaggiatore Umberto Loria, mentre il vivaio (12-15 anni) sarà guidato da Vincenzo Incognito e comprende i seguenti ciclisti: Claudio Longhitano, Nunzio Marino, Simone Montagno, Massimo Miria, Nunzio Catania, Giuseppe Fallico, Matteo Emanuele, Davide Liuzzo, Alessio Ragusa, Biagio Grassia, Graziano Campo. Ci sono altri 35 ragazzi dai 7 ai 12 anni che si cimenteranno in gare di categoria. «Il ritiro si chiude domani – ricorda Di Paola – e servirà a programmare la stagione con un gruppo nuovo. Ci sono elementi validissimi, come Cannistraro e Campailla, giovani su cui scommettere. Stiamo programmando una nuova sfida dopo le 50 vittorie del biennio 2006-2007. L’obiettivo, ancora biennale, è valorizzare i nuovi elementi e, nel 2011 puntare al professionismo grazie all’appoggio del nostro sponsor Sp Energia Siciliana che ci ha appoggiati con entusiasmo per il settimo anno. L’esordio stagionale è previsto il 9 marzo a Floridia, in programma c’è il circuito di Maniace il 18 maggio. Il 2 marzo presenteremo ufficialmente la nostra attività e la squadra». Ieri ha salutato la squadra pure l’assessore allo sport di Bronte, Carmelo Salvia, da anni accanto a questi ragazzi prodigio: «Il vivaio è cresciuto molto, la nostra è una realtà magnifica che, insieme alla pallavolo, sopperisce alle difficoltà del calcio. Il lavoro del dg Saro Di Paola, dopo anni di sacrifici, riesce a dare i frutti sperati, a Bronte seguiamo con orgoglio la Sp Energia Siciliana e continueremo a organizzare, con la Energym, i circuiti cittadini». Giovanni Finocchiaro Fonte “La Sicilia” del 29-12-2007