BRONTE-ADRANO SS.284, PUBBLICATO IL BANDO OFFERTE ENTRO IL 7 FEBBRAIO

Il 2007 si è chiuso nel migliore dei modi  per i tanti pendolari del versante nord dell’ Etna, che ogni giorno in auto sono costretti per lavoro a raggiungere l’area metropolitana. L’Anas, infatti, ha pubblicato il bando di gara per i lavori di realizzazione della nuova Ss. 284 nel tratto fra Bronte e Adrano, che dal km 20 porta all’abitato di Bronte. A darne notizia è il sindaco di Bronte, sen. Pino Firrarello: “A novembre il progetto era stato approvato dal Cipe – afferma – e quindi avevamo certezza che entro la fine dell’anno sarebbe stato pubblicato il bando di gara.  Si chiude un iter lunghissimo perché il progetto ha dovuto ottenere decine di visti dei vari enti ( il Parco dell’Etna,la Soprintendenza, e la Circumetnea), visti che allungano i tempi e rendono difficile la realizzazione delle opere pubbliche. Per questo sono stato costretto a chiedere per tre volte il finanziamento di questa strada. Ringrazio il presidente della Regione, Totò Cuffaro, il presidente dell’ Anas, Pietro Ciucci, e il componente siciliano del Cda, Giuseppe Spampinato, oltre all’On. Angelo Capodicasa. L’impegno continua – conclude Firrarello – per far completare i lavori nei tempi previsti e per far sì che anche il secondo tratto, che dal km 26 al 30 fino ad Adrano, venga finanziato”. L’importo dell’appalto è di 31 milioni di euro; le società interessate all’esecuzione dei lavori avranno tempo fino alle ore 12 del 7 febbraio prossimo per inviare alla sede di Roma dell’Anas le offerte. Sarà realizzata una strada a unica carreggiata composta da due corsie di 3,75 metri ciascuna, con una galleria vicino Bronte.

Fonte “La Sicilia” del 02-01-2008