BRONTE: INCIDENTE A SARAGODDIO; RANDAZZO: INCENDIO

BRONTE INCIDENTE A SARAGODDIO.  RANDAZZO INCENDIO A S. CATERINA; BRONTE GIORNATA DELLA SOLIDARIETA’

Un incidente che poteva avere conseguenze molto drammatiche è avvenuto stamane verso le 6,00 sulla S.P. 94, che altro non è che la strada che da Saragoddio porta ad Adrano. Uno scontro frontale dovuto forse alla disattenzione di uno dei guidatori, ed alla strada resa viscida dalla rugiada. Sta di fatto che una Lancia Ipsilon ed una Renault 4 si sono scontrate in una delle tante curve di questa strada, provocando il ferimento di tre persone. Così F.S. di 37 anni di Bronte, P.R. 25 anni di Bronte ed A.D. di 41 anni di Adrano, hanno subito delle ferite fortunatamente non gravi. Sul posto si trovava un soccorritore del 118 che si stava recando a lavorare presso la postazione di Maletto, subito ha avvisato il 118, e Lui stesso ha prestato le prime cure ai feriti. Poco dopo sono giunte sul posto le ambulanze di Bronte e Maletto, dopo aver stabilizzato i feriti, li hanno portati al Pronto Soccorso di Bronte, per ulteriori accertamenti. Poco dopo sono arrivati sul posto anche Polizia, Carabinieri, ed i Vigili del Fuoco di Adrano, per i rilievi dell’incidente.

STAFF www.bronte118.it/

ARTICOLO DELLA SICILIA DEL 28-10-2007

Scontro frontale sulla Sp 94 uno dei tre feriti era ubriaco   
 Brutto incidente ieri mattina intorno le 5 lungo la strada dei pistacchieti a Bronte, ovvero la provinciale 94 per Saragoddio. Una Lancia Y guidata da P.R. di 25 anni residente a Catania impostando una curva ha sbandato, invadendo la corsia opposta proprio nel momento in cui sopraggiungeva la Renault 4 guidata da A.D. di 41 anni di Bronte, che trasportava con se F.S. di 38 anni anch’esso di Bronte. L’urto è stato inevitabile quanto terribile, ma per fortuna i 3 hanno riportato solo qualche ferita e contusione. Così al pronto soccorso dell’ospedale di Bronte, dove sono stati trasportati dalle ambulanze del 118 di Bronte e Maletto, sono stati tutti ritenuti guaribili in pochi giorni.

Il guidatore della Lancia Y però rischia la condanna penale. Sul posto, infatti, è giunta la Stradale di Randazzo che ha sottoposto i due alla prova del palloncino che ha evidenziato come il giovane etneo guidasse in stato di ebbrezza, ipotesi confermata anche dagli esami tossicologici effettuati intorno le 10 in ospedale. Al giovane è stata ritirata la patente. Gli atti adesso verranno inoltrati alla Procura.
Gaetano Guidotto

RANDAZZO INCENDIO DI RIFIUTI E GOMME

Un incendio di rifiuti e gomme è avvenuto oggi intorno alle 13,00 in C.da S. Caterina, sembra che delle gomme abbandonate, per cause da accertare, abbiano preso fuoco, provocando una densa nube di fumo nero. Sul posto sono stati chiamati i Vigili del Fuoco di Maletto, che dopo ore di lavoro hanno domato l’incendio. Poco dopo sul posto sono giunti anche i Carabinieri ed una pattuglia del Corpo Forestale, per i rilievi del caso.

 STAFF www.bronte118.it/

Bronte Giornata della solidarietà.

Giornata indimenticabile per i disabili dell’Associazione Vita Nova Onlus di Caltanissetta, ospiti della tenenza della Guardia di Finanza di Bronte coordinata dal comandante Carmelo Cicero e del Distaccamento Forestale di Bronte guidato da Vincenzo Crimi, che hanno garantito alla comitiva nissena una gradevole escursione all’interno del parco dell’Etna. I ragazzi, infatti, sono stati accompagnati fino a un rifugio dove hanno trascorso una lieta giornata. Ancora una volta, la Gdf ed il Corpo Forestale di Bronte hanno dato una grande dimostrazione della loro sensibilità.

 

FONTE “LA SICILIA” del 25-10-2007