BRONTE: INCENDIO IN VIA AMENDOLA NESSUN FERITO MA DISTRUTTI UN RIPOSTIGLIO ED UN GARAGE

  1. Forse è stato un corto circuito a causare un incendio che poteva avere conseguenze peggiori, a Bronte, in via Amendola, traversa della via Palermo. L’allarme è scattato intorno alle 9 di ieri mattina. Le fiamme, si sono levate alte, distruggendo in poco tempo un ripostiglio adiacente una casa ed un garage. Subito è stato allertato il sistema di emergenza, con l’arrivo sul posto dei carabinieri di Bronte e dei vigili del fuoco di Randazzo. Gli stessi proprietari, oltre ai vicini che erano in casa, sono subito scesi in strada allarmati dalle fiamme e dal denso fumo nero che sprigionava il fuoco. Una pattuglia di carabinieri ha bloccato subito la zona, per evitare che qualcuno si facesse male, in attesa dell’arrivo di una squadra di vigili del fuoco proveniente da Randazzo, che completava lo spegnimento e metteva in sicurezza la zona. Poi ritornava la calma, e si procedeva alla conta dei danni, che per fortuna sono molto limitati grazie al fatto che le fiamme non hanno attaccato l’abitazione. Non sono certe le cause che hanno innescato l’incendio, anche se si presume che sia stato originato da un corto circuito. Sulla probabile causa i vigili del fuoco non hanno specificato nulla. Nessun ferito, per fortuna, e neanche persone intossicate, grazie al fatto che i fumi si sono sprigionati all’aperto e grazie al tempestivo intervento dei soccorsi che hanno sicuramente evitato il peggio. R.P Fonte “La Sicilia” del 20-12-2018