BRONTE, INCENDIO IN UN’AZIENDA PER LA LAVORAZIONE DEL PISTACCHIO

Sono state necessarie diverse ore di lavoro, da parte di una squadra di vigili del fuoco del Distaccamento di Maletto, oltre all’ausilio di un’autobotte giunta dal Comando Provinciale di Catania, per scongiurare enormi danni in una delle più note aziende di lavorazione del pistacchio di Bronte. L’incendio, scoppiato intorno alla mezzanotte di sabato, per fortuna ha coinvolto solo l’esterno, e grazie al tempestivo intervento dei vigili del fuoco, non ha attaccato il capannone in cui si svolgono le varie fasi della lavorazione. Sono stati bruciati alcuni cartoni, pallets e materiale inutilizzato posto nelle adiacenze dello stabilimento, sito nella zona artigianale.

È stato necessario rimuovere alcuni cumuli, per spegnere del tutto le fiamme e avviare un’attenta opera di bonifica. Per fortuna né la struttura né macchinari dell’azienda sono stati coinvolti dall’incendio salvaguardando l’operatività dell’azienda. Le operazioni di spegnimento sono terminate dopo circa tre ore di lavoro. R. P. Fonte “La Sicilia” del 06-06-2022