BRONTE; IERI MIGLIAIA DI STUDENTI AL PARCO URBANO PER RENDERE OMAGGIO AL “RE PISTACCHIO”

Migliaia di scolari e studenti ieri mattina, hanno reso omaggio alla sagra del Re pistacchio Dop di Bronte, grazie alla manifestazione «La scuola scende in piazza». Fra le numerose aturotà intervenute, anche il direttore del Csa di Catania, Raffaele Zanoli. Una invasione di gioventù massiccia che ha riempito lo spazioso parco urbano, dove i bambini hanno assaggiato il gelato al pistacchio. «E’ stato bello – ha affermato il sindaco Pino Firrarello – E’ bello vedere così tanti bambini invadere i nostri stand di pistacchio. Ringrazio i ragazzi, le istituzioni scolastiche e le insegnanti che hanno accompagnati i propri scolari qui». Alla festa presente pure il presidente del Consiglio comunale, Salvatore Gullotta: «In questo momento di crisi economica – ha aggiunto – è bene che tutti i siciliani si stringano attorno e valorizzino tutti i prodotti dell’agricoltura, prodotti tipici d’eccellenza che possono garantire l’auspicata ripresa». Intanto il pistacchio un risultato lo ha ottenuto. Su richiesta della società Ato Joniambiente, che effettua a Bronte la raccolta dei rifiuti, la Simeto Ambiente, che invece opera ad Adrano, ha deciso di pulire il tratto adranita della Ss 284 solitamente pieno di rifiuti. I turisti così da questo pomeriggio non troveranno il degrado che solitamente caratterizza i bordi della strada.

Fonte “La Sicilia” del 06-10-2012