BRONTE: I CC GLI TROVANO SOSTANZE E LUI LI MINACCIA

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Randazzo, hanno denunciato un 49enne di Bronte, poiché ritenuto responsabile di minaccia a pubblico ufficiale. I militari, durante l’esecuzione di una perquisizione nell’abitazione dell’uomo, che ha consentito di rinvenire e sequestrare circa 10 grammi di marijuana, occultati dentro un berretto posto all’interno di un ripostiglio dell’abitazione, sono stati fatti oggetto di ripetute ingiurie e minacce.

L’uomo è stato segnalato anche alla Prefettura per uso personale di sostanze stupefacenti.