BRONTE: GRAZIE AL “RAGNO” NUOVA BONIFICA DEI RIFIUTI INGOMBRANTI

2016watermarked-DSCN2101Nuova pulizia straordinaria dei rifiuti nelle campagne di Bronte. Dopo l’imponente campagna effettuata nell’agosto scorso per volere del sindaco, Graziano Calanna, una nuova operazione è stata effettuata più o meno negli stessi posti. Il primo cittadino si è accorto che ignoti avevano scaricato soprattutto rifiuti ingombranti anche dove grossi cartelli segnalavano che era vietato. Così è scattata la nuova operazione alla quale ha partecipato anche l’assessore Nuccio Biuso. “E’ la seconda operazione di pulizia del territorio che realizziamo in pochi mesi – ha detto il sindaco Calanna – un dato triste se pensiamo che alla fine i rifiuti vengono posti negli stessi posti. Noi continueremo a vigilare e ad intervenire per salvaguardare l’ambiente e rimediare a queste situazioni di degrado. Lo faremo anche acquistando altre telecamere di videosorveglianza, ma è necessario che la maggioranza dei cittadini ci aiuti facendo capire a chi getta rifiuti che stanno arrecando un danno a tutti”. Anche perché poi organizzare campagne di pulizia straordinaria costa. “Io devo ringraziare la Dusty – ha continuato il sindaco – che non ha chiesto nulla per questa operazione straordinaria di pulizia, ma certo sono stati impiegati mezzi e uomini. Ricordiamoci tutti – ha concluso – che scaricare abusivamente rifiuti, deturpando l’ambiente, prima di essere penale è un reato morale”. E gli operatori ecologici, servendosi di attrezzature e mezzi meccanici, come un grosso camion con un potente braccio meccanico chiamato “ragno” in grado di afferrare da terra i rifiuto, hanno ripulito diverse discariche a cielo aperto presenti nelle contrade Dagala, Fiteni, Saragoddio, Barrili e Rocca Calanna. Tutte zone bellissime dal punto di vista ambientale fino a ieri deturpate. L.S. Fonte “La Sicilia” del 11-05-2016