BRONTE E RANDAZZO: “L’ABBRACCIO” ALL’INFANTA DI SPAGNA

0

I bambini delle scuole e tanta gente hanno riservato un’accoglienza gioiosa e festosa all’Infanta di Spagna. Maria del Pilar di Borbone, duchessa di Badajoz, ieri mattina, infatti, è stata ricevuta prima dal sindaco di Randazzo, Ernesto Del Campo, al Comune e poi ha visitato il Castello Nelson di Bronte, dove è stata accolta con tutti gli onori dal primo cittadino Pino Firrarello. Sorella di Juan Carlos di Spagna, Donna Maria è venuta in Sicilia in occasione del “Premio dell’Unione europea per la conservazione del patrimonio culturale” promosso dalla Commissione europea, la cui organizzazione quest’anno è stata affidata al “Distretto Taormina Etna” dalla federazione europea per il patrimonio culturale “Europa Nostra”. E Donna Maria non ha resistito al fascino dell’entroterra etneo, ed accompagnata da Andrea Schuler dell’esecutivo di “Europa Nostra”, ha visitato Bronte e Randazzo. «Mi avete fatto ammirare luoghi incantevoli – ha detto Donna Maria ai sindaci – non dimenticherò facilmente la vostra accoglienza». «E’ stato bellissimo – ha dichiarato il sindaco Del Campo – con la duchessa abbiamo anche parlato della dominazione borbonica. Per Randazzo, che punta sul turismo culturale, un avvenimento importante». «A Donna Maria del Pilar – ha aggiunto il sindaco di Bronte Pino Firrarello – abbiamo fatto visitare il nostro Castello che Ferdinando III di Borbone donò all’ammiraglio Horatio Nelson in premio per aver soffocato la repubblica partenopea». E Donna Maria ha apprezzato, cogliendo spunti storici, prima di assistere ad un appassionato teatrino dei pupi siciliani.

Fonte “La Sicilia” del 06-06-2009