BRONTE: DUE INCIDENTI AUTONOMI PER IL PRIMO MAGGIO – LE FOTO

2016watermarked-DSCN2065Brutto risveglio per gli abitanti di via Palermo a Bronte, nella festività del Primo maggio. Intorno alle 5 e mezza un terribile schianto, provocato da un incidente autonomo, ha reso spiacevole la mattinata. Una Fiat 500, con a bordo 3 giovani, per cause sconosciute, forse una distrazione o altro, è andata a sbattere contro lo spigolo di una casa, girandosi su se stessa e finendo la sua corsa in mezzo alla strada. Per fortuna i tre occupanti non hanno avuto conseguenze letali, ma tuttavia hanno riportato delle ferite serie. Il guidatore, un brontese di 30 anni, ha subito un brutto trauma all’anca, ed è stato necessario operarlo nella stessa giornata di ieri, la passeggera, una ragazza di 29 anni, ha subito traumi ad una gamba ed al polso, infine il terzo ragazzo, un 24 enne di Bronte, è rimasto incastrato nella vettura, e per liberarlo è stato necessario l’intervento dei Vigili del Fuoco di Randazzo, giunti sul posto dopo oltre mezzora, in quanto il Distaccamento di Maletto, che sarebbe giunto con almeno 10 minuti di anticipo, al momento è sprovvisto di mezzi idonei per intervenire negli incidenti stradali. Il ragazzo ha subito traumi al viso, e all’addome e, come gli altri due, è stato portato all’ospedale di Bronte, con prognosi che vanno anche oltre i 30 giorni. Sul posto le ambulanze del 118 di Bronte, Maletto e Maniace, ed i carabinieri di Randazzo che hanno effettuato i rilievi dell’incidente. Nel pomeriggio, intorno le 17, altro incidente autonomo sulla Ss 284 tra Bronte e Maletto. Una Lancia Y, guidata da una 22 enne di Bronte, forse a causa dell’asfalto bagnato, ha perso il controllo della vettura finendo fuori strada. Con lei in auto la madre e la sorella, per fortuna la bassa velocità, ha fatto in modo che i tre avessero solo lievi traumi, tuttavia, sono stati portati all’ospedale di Bronte, dalle ambulanze del 118 di Bronte e Maletto. Sul posto anche una pattuglia di carabinieri di Randazzo.