BRONTE: DOMANI MOBILITAZIONE PER L’OSPEDALE

2016watermarked-IMG_0597Il territorio si mobilità a difesa del Punto nascita dell’ospedale di Bronte. Domani alle 11, in piazza Spedalieri a Bronte, l’Osservatorio dei sindaci dei Comuni che vanno da Cesarò a Floresta, scendono in piazza. Nove Comuni con un bacino di circa 50 mila abitanti che chiedono servizi ospedalieri efficienti. “Se ci dovesse essere maltempo – afferma Graziano Calanna, sindaco di Bronte – la manifestazione si svolgerà ugualmente nel cine teatro comunale, sempre in piazza Spedalieri. Non ci arrivano notizie confortanti. Ho sempre chiesto all’Asp di fornirci un crono programma degli interventi da compiere e di sapere chi e come doveva metterci i soldi. Oggi, a neanche 20 giorni dalla data imposta dal ministero per riaprire il Punto nascita, scopriamo che non tutti i medici che dovevano essere assunti sono arrivati a Bronte e che, ad eccezione di qualche ecocardiografo, non ci sarebbe ancora la strumentazione. Inoltre il vertice dell’Asp. in queste settimane, non ha ritenuto di dover conferire con l’Osservatorio. Non capiamo quindi con chi l’Asp si relazioni”. Fonte “La Sicilia” del 12-03-2016