BRONTE: DISAGI FINITI, IL RINNOVATO UFFICIO POSTALE HA RIAPERTO I BATTENTI

Finiti i disagi per gli utenti di Bronte. Dopo i lavori di restyling, l’Ufficio postale ha riaperto i battenti, offrendo anche qualche servizio in più. Oltre a essere accolti in locali dove è stata effettuata una manutenzione degli interni e degli esterni e dove è anche stata verificata la funzionalità degli impianti, da ieri, infatti, i brontesi potranno scaricare sul proprio smartphone la app che prenota il servizio agli sportelli e ti permette di arrivare in ufficio a ridosso del proprio turno. Un modo per evitare code e attese.
«L’Azienda, che ringrazio – afferma il sindaco di Bronte, Graziano Calanna – mi aveva assicurato che prima del periodo di  riscossione delle pensioni, l’Ufficio sarebbe ritornato funzionale. Così è stato». La riapertura pone fine a una serie di polemiche sulla validità e funzionalità della postazione mobile sostitutiva (un furgone in sosta lungo la strada adiacente l’ufficio postale) che per 10 giorni ha garantito sia i servizi di recapito, sia quelli finanziari. «In questi giorni si è detto tanto – continua il sindaco – ma non era ipotizzabile spostare temporaneamente negli uffici del Palazzo comunale quelli postali. Come mi è stato detto, Poste spa opera con un regime di sicurezza informatica che non è possibile adattare in altri uffici». L.S. Fonte “La Sicilia” del 02-09-2017