BRONTE: DA GIOVEDI’ IL MERCATO SETTIMANALE IN ARRIVO BUONI FRA 300 E 800 EURO

Torna il mercato settimanale del giovedì. Il Consiglio comunale ha approvato il regolamento che trasferisce definitivamente l’area mercatale dal quartiere San Giuseppe alla contrada Sciarotta: «Tutti i problemi sono stati risolti – afferma l’assessore Giuseppe Di Mulo – Abbiamo ottenuto tutte le certificazioni necessarie. Il mercato di Bronte adesso è uno dei più sicuri della provincia. Finito il lockdown possiamo ripartire». «Una buona notizia per la città che prova a tornare alla normalità – aggiunge il sindaco Graziano Calanna – e per i commercianti del mercato che dopo un duro e lungo periodo di stop ritornano al lavoro. Ovviamente faccio appello ai visitatori, affinché mantengano quel distanziamento fisico che ci salva da covid». Ma le buone notizie non finiscono qui.

Le famiglie in difficoltà a causa del covid hanno tempo fino al 19 giugno prossimo per ottenere i buoni spesa per acquistare beni di prima necessità che il Comune distribuirà grazie ai fondi regionali. «Grazie ai criteri oculati e trasparenti – spiega l’assessore alla Solidarietà sociale Cristina Castiglione – con cui abbiamo distribuito i fondi ottenuti dalla Protezione civile, siamo riusciti a svolgere un ottimo servizio. Adesso ci accingiamo a distribuire anche i buoni spesa con i contributi ottenuti dalla Regione, grazie ai fondi europei. I buoni variano da 300 euro per le persone sole ed arrivano fino ad 800 euro per le famiglie composte da 5 o più persone». Fonte “La Sicilia” del 02-06-2020