BRONTE: CONSIGLIO CONVOCATO PER RICORDARE

0

“La Repubblica Italiana, nella libertà e nella legalità, vincerà la paura generata dalle stragi di Capaci, di via D’Amelio e della scuola “Falcone – Morvillo” di Brindisi”. E’ l’ordine del giorno del Consiglio comunale di Bronte che il presidente Salvatore Gullotta ha convocato, in seduta straordinaria e urgente, oggi alle 11, nell’Aula magna dell’istituto Benedetto Radice di Bronte. “Questo Consiglio comunale – ha affermato il presidente Gullotta – oltre a ricordare le vittime delle stragi di Falcone e Borsellino di 20 anni fa e quella odierna di Melissa Bassi, vuole lanciare un messaggio di speranza, affinché le forze sane non mollino, ma trovino la forza necessaria per opporsi ad ogni forma di violenza. E vogliamo farlo fra i ragazzi che sono il nostro orgoglio ed futuro, che purtroppo temo non sarà roseo. La storia, però, ci ha insegnato che il nostro Paese è in grado di reagire alle difficoltà, e noi, nel ricordo di tre fra gli episodi più tristi della nostra storia, vogliamo trovare, ed indicare agli altri, la forza per andare avanti nella libertà e nella legalità, con l’obbiettivo di costruire per noi e per i nostri figli un futuro migliore”.

Fonte “La Sicilia” del 23-05-2012