BRONTE: CANE SALVATO IN UNA CISTERNA

La Polizia municipale di Bronte, guidata dal commissario capo Piero Viola, hanno salvato un grosso cane che era caduto all’interno di una cisterna fortunatamente vuota. Il proprietario aveva denunciato la scomparsa dell’animale da 3 giorni; il titolare di un fondo in contrada “Cirasa”, si è recato alla Polizia municipale allarmato dalla presenza del nella sua cisterna. Essendo l’animale affamato e nervoso la Pm si è avvalsa di un professionista di un’associazione animalista per calmarlo e farlo risalire. Fonte “La Sicilia” del 23-12-2017