BRONTE: CADE CON LA BICI E SI FERISCE ALL’ADDOME CON LO STERZO

 

E’ ricoverato e tenuto sotto stretta osservazione il 25 enne adranita, vittima di un incidente in bicicletta avvenuto ieri in tarda mattinata lungo la pista altomontana che da Piano dei Grilli porta a case Zampini, in territorio di Bronte. Il giovane, in compagnia di altri ciclisti, era partito per una escursione sull’Etna. Poco prima di mezzogiorno, forse per un ostacolo non visto, è caduto rovinosamente, procurandosi con lo sterzo della bici un trauma all’addome e accusando subito problemi. I suoi amici hanno lanciato l’allarme attraverso il numero unico 112. Immediatamente è scattata la macchina dei soccorsi. Sul posto sono stati inviati l’ambulanza del 118 di Bronte, una pattuglia del Corpo Forestale di Bronte e una squadra dei Vigili del Fuoco di Maletto. Non è stato facile raggiungere il ferito. L’ambulanza, per le condizioni della strada, è rimasta a Piano dei Grilli, mentre medico e soccorritori, sono stati caricati sui fuoristrada della Forestale e dei Vigili del Fuoco per arrivare a Case Zampini. Qui il giovane è stato soccorso e stabilizzato, ma le conseguenze del trauma all’addome hanno richiesto il trasferimento verso una struttura di primo livello. Così, dopo essere stato trasportato con i fuoristrada fino all’ambulanza, il ciclista è stato preso in carico dall’elisoccorso di stanza al Cannizzaro, che ha raggiunto Bronte ed è atterrato nella pista presso la Misericordia. Il giovane è poi stato sottoposto a vari esami, che fortunatamente non hanno evidenziato particolari problemi. Per precauzione, però, è rimasto in osservazione al Cannizzaro. R.P Fonte “La Sicilia” del 29-10-2018