BRONTE: BABBO NATALE DIVENTA ECOLOGICO

0

Fra la gioiosa e festosa cornice dei bambini del secondo circolo didattico di Bronte, è cominciata ufficialmente l’iniziativa “Eco Natale 2008”, voluta dal presidente della società Ato rifiuti Joniambiente, Mari Zappia, per infondere fra gli scolari la necessità di fare bene la raccolta differenziata. Così, nell’aula magna del plesso Sciarotta, alla presenza della direttrice Tiziana D’Anna, dell’assessore comunale all’ecologia, Maria De Luca, del componente del Cda della Joniambiente, Antonello Caruso, è stata presentata l’iniziativa che coniuga gioco e formazione. “Forti del successo ottenuto da Eco estate  – ha affermato il presidente Zappia – abbiamo riproposto l’iniziativa in veste invernale e soprattutto natalizia, coinvolgendo tutte le scuole del territorio d’ambito. Ai bambini porteremo tanti regali, fantastici per divertirsi, ma contemporaneamente dal grande valore educativo”. Felicissimi i bambini all’arrivo dei Babbi Natale, che hanno donato loro il kit natalizio di Joniambiente, composto da una borsa di cotone ecologico “Io non inquino”, con all’interno l’ecocalendario 2009 e il gioco del riciclo. Quindi i bambini hanno assistito alla proiezione del cartone animato “Happy Feet” sull’educazione ambientale. “La festa – conclude il presidente Zappia – si ripeterà in tutte le scuole, da Bronte a Riposto, dal 15 al 20 dicembre. Nel kit regalo abbiamo inserito anche il “gioco dell’oca” a tema, sulla raccolta differenziata ed ogni fase del riciclo dei rifiuti, amplificando ludicamente l’informazione e la formazione dei concetti di riuso ed riutilizzo. Ai bambini delle scuole dell’infanzia verrà regalato “Ecolora”, un libro a disegni con un set di colori”.

Fonte “La Sicilia” del 15-12-2008