BRONTE: ARRESTATO PER UN FURTO COMMESSO A PISA NEL 2016

I Carabinieri della Stazione di Bronte, in esecuzione di un provvedimento di revoca della sospensione e che, contestualmente, ne disponeva la carcerazione, hanno arrestato il 42enne Angelo Liuzzo, del posto. L’uomo, che dovrà espiare la pena di un anno e sei mesi di reclusione, nonché mesi sei di arresto, si era reso responsabile di furto aggravato e possesso di chiavi alterate o grimaldelli, commesso in Pisa nel 2016. L’arrestato è stato associato al carcere catanese di Piazza Lanza.