BRONTE: ARRESTATO PER IL REATO DI CONTRAFFAZIONE DI SIGILLI DELLO STATO E PER AVER ESIBITO DOCUMENTI FALSI

0

Dopo aver sgominato in passato una banda che stampava tagliandi di assicurazione falsi i carabinieri hanno arrestato un giovane brontese che ha esibito loro un falso certificato di avvenuta revisione della sua auto. L’episodio è accaduto a Bronte quando i militari della Stazione, all’interno di una operazione di controllo del territorio, hanno fermato l’auto di Giuseppe Sansone Galati (foto accanto) , un pregiudicato di 31 anni residente a Bronte in contrada Eranteria. Alla richiesta di patente e libretto l’uomo è rimasto calmo, ma ai carabinieri non sono sfuggiti quelle piccole differenze che gli hanno fatto capire che quel cedolino della Motorizzazione era falso. L’uomo è stato arrestato per il reato di contraffazione di sigilli dello Stato e per aver esibito documenti falsi con i Cc che sospettano che vi sia in zona una organizzazione dedita alla stampa di tagliandi falsi.