BRONTE: ALTRI TRE CASI ACCERTATI DI CORONAVIRUS, IL TOTALE SALE A 8;

Con il solito sistema di un video pubblicato sui social, video che era destinato agli auguri di Pasqua, il sindaco Graziano Calanna ha reso noto che l’asp gli ha comunicato altri tre casi di positività al coronavirus. Il totale dei casi accertati a Bronte, ora sale a 8, con un incremento di tre persone in più rispetto a tre giorni fa. I risultati, in netto contrasto con quelli nazionali, che vedono i contagi in calo, sono sicuramente condizionati dai ritardi con cui vengono eseguiti i tamponi. Purtroppo in Sicilia, specie nella provincia di Catania, i tempi di attesa dei tamponi e dei relativi risultati, si sono notevolmente allungati. Il sindaco, come sempre ha invitato tutti a rimanere tranquilli, e non uscire di casa.

Nel corso del video, il sindaco ha ricordato che come previsto dalle normative si esce solo in caso di necessità, sia per accudire parenti che dipendono da altri, sia per andare in campagna a dare da mangiare agli animali. Inoltre, ha dichiarato che nessuno sarà lasciato solo, e che presto saranno consegnate le mascherine donate da alcune ditte tessili di Bronte.Il sindaco ha concluso poi con gli auguri, ricordando in particolare proprio i malati, gli operatori sanitari, le forze dell’ordine e chi in questi giorni ha lavorato garantendo importanti servizi.