ASP, L’ASSESSORE RAZZA NOMINA UN COMMISSARIO SARA’ MARIO ZAPPIA A GUIDARE LA SANITA’ AGRIGENTINA

Commissariata l’Asp di Agrigento. L’assessore alla Salute Ruggero Razza nomina Mario Zappia in qualità di commissario straordinario. Un passo, a quanto pare, non dovuto quanto voluto dai vertici regionali che toglie ad Alessandro Mazzara l’incarico di Dg facente funzione conferitogli dal già Dg Santonocito nel novembre 2019. Dal novembre dello scorso anno e fino a ieri, Alessandro Mazzara insieme con il direttore sanitario Gaetano Mancuso, ha diretto l’Azienda facendo fronte anche all’emergenza da Covid-19, portando a compimento iter procedurali di fondamentale importanza per la stessa Azienda e, soprattutto, per il nostro territorio. In quasi nove mesi di gestione, la governance dell’Asp ha realizzato, e in tempi ristretti, ciò che i diversi Dg succedutisi nel tempo non hanno fatto. Della nomina di Mario Zappia, si vociferava da qualche tempo. Lo abbiamo raggiunto telefonicamente. Ben disposto ad assumere il nuovo incarico, e con una buona dose di umiltà, il neocommissario dovrebbe insediarsi già oggi con una certa contezza dell’operato svolto dai dottori Mazzara e Mancuso, Mario Zappia precisa “sono pronto, dopo una opportuna analisi, a dare il mio contributo. Spero di essere altezza, ce la metterò tutta. So che ci sono bellissime professionalità”. Zappia, è stato commissario all’Asp di Siracusa per un biennio, per cinque anni ha lavorato alla struttura privata Gemelli Molise a Campobasso e infine all’assessorato regionale della Famiglia e delle Politiche sociali. “Sono convinto che all’Asp di Agrigento possiamo fare tanto – afferma – Conosco già il dottore Mancuso mentre del dottore Mazzara ne ho sentito parlare bene”. Cambierà la governance dell’Azienda? “Non ne ho alcuna intenzione –sottolinea – Non ho pregiudizi di alcun genere”. RITA BAIO Fonte “La Sicilia” del 05-08-2020