TROINA: ANZIANO BRONTESE SCOMPARE DALL’OASI, RITROVATO DOPO ORE DI RICERCHE

Si era allontanato dall’Oasi, ma dopo diverse ore è stato finalmente ritrovato in buono stato di salute, di seguito il comunicato emanato dall’Oasi di Troina. “Alle ore 02.30 è stato ritrovato vivo l’anziano signore di 77 anni, Luigi Gatto, che nel pomeriggio di ieri, uno dicembre, aveva fatto perdere le sue tracce dalla Cittadella dell’Istituto Oasi. Dopo 13 ore di serrate ricerche da parte delle forze dell’ordine (Carabinieri, Polizia, Vigili Del Fuoco, Guardia di Finanza, Volontari Protezione Civile di Troina, gli uomini dell’Azienda Speciale Silvo-Pastorale, il Soccorso Alpino, la Polizia Municipale, operatori dell’Istituto e tanta altra gente che volontariamente si è unita alle operazioni di ricerca), il signor Gatto è stato ritrovato, dai militari dell’Arma della locale stazione a valle della città di Troina, in aperta campagna.

Le squadre di soccorso si erano infatti distribuite in varie aree del territorio per una migliore e capillare ricerca. Le sue condizioni di salute, nonostante le rigide temperature, non dovrebbero destare preoccupazioni al momento. Fondamentali le telecamere di sorveglianza a circuito interno dell’Istituto Oasi e anche di quelle di alcune abitazioni private, a ridosso del complesso ospedaliero. Un sentito e profondo ringraziamento a tutti coloro che hanno contribuito nelle operazioni di ricerca, sfidando le rigide temperature ma animati da un forte spirito di abnegazione e impegno nel trovare e salvare una vita umana debole e indifesa”.