TAORMINA: CON “LA COSA GIUSTA TOUR 2020” DI DANIELE SILVESTRI RIPARTE LA STAGIONE DEI “LIVE”

Riparte la grande musica dal vivo in Sicilia, in sicurezza e secondo le disposizioni normative sanitarie: la data del 29 agosto di Daniele Silvestri al Teatro antico di Taormina è stata regolarmente concessa dalle Istituzioni competenti, in prevendita secondo capienze ridotte e con biglietti nominali disponibili su pianta. «Abbiamo accolto il grido di allarme dei lavoratori dello spettacolo e l’appello di Daniele Silvestri che a gran voce ha annunciato che questa estate sarà in tour – afferma Nuccio La Ferlita di Puntoeacapo – è un segnale forte da parte dei privati alle richieste di aiuto provenienti anche dal settore turistico di Taormina e di tutto il comprensorio, ai quali siamo molto legati perché riteniamo che il supporto e la collaborazione sia reciproca: i nostri spettacoli sono, infatti, un valore aggiunto al prestigio delle location che li ospitano e all’indotto, l’impresa culturale dello spettacolo dal vivo valorizza il territorio e apporta produttività. In attesa di un segnale di agevolazione del nostro impegno da parte delle Istituzioni alle quali abbiamo chiesto di sostenere la realizzazione di eventi (ad esempio con lo sgravio fiscale e la riduzione degli oneri concessori nel prossimo triennio), per le imprese culturali private che in passato non hanno mai goduto di nessun tipo di sostegno e che oggi hanno bisogno di una segnale», conclude La Ferlita.

La cosa giusta Tour 2020, è un tour vero e proprio, con molte date in calendario e la band di Silvestri al completo. L’annuncio è arrivato sulle sue pagine social: «Ebbene sì. Si suona. Con serietà ovviamente, ma anche con entusiasmo, con attenzione ma con coraggio, con pudore ma con energia… in questa strana estate… si suona! Quasi impossibile immaginarlo anche solo un mese fa. E sicuramente sarà diverso, più complicato, anomalo… Sarà una sfida. E proprio per questo sarà forse più emozionante, probabilmente irripetibile. Fatto sta che non vedo l’ora (…) Continuamente ci chiediamo, nel ritrovare o nel rinnegare certi comportamenti, quale sia davvero #lacosagiusta. Cose che davamo per scontate fino a pochi mesi fa dubitiamo possano tornare mai più, oppure diventano improvvisamente emozionanti (ri)conquiste». E insieme al pubblico condivideranno con lui queste date i suoi 7 eccezionali musicisti: Piero Monterisi (batteria), Gabriele Lazzarotti (basso), Gianluca Misiti (tastiere e sintetizzatori), Daniele Fiaschi (chitarre), Marco Santoro (fagotto e tromba), Jose Ramon Caraballo Armas (tromba e percussioni), Duilio Galioto (tastiere). Fonte “La Sicilia” del 24-06-2020