SPECIALE REFERENDUM: I VOTI NEI NOSTRI PAESI – DATI DEFINITIVI

refNetta vittoria del No, e annuncio del premier Renzi delle sue dimissioni, che domani saranno presentate al presidente della Repubblica Mattarella. 59,66 la percentuale provvisoria della vittoria del No. Trend confermato anche nei paesi del nostro comprensorio, seppur con nette differenze. A Randazzo il No ha raggiunto quasi il 73% per il NO. A Maletto, la più alta percentuale per il Si, che supera il 44%. Risultato a sorpresa a Bronte, dove le più grosse coalizioni politiche del paese invitavano a votare Si, ma il No ha preso il 66% dei voti. Un referendum con un ottima percentuale di votanti, quasi al 69%. Una dimostrazione di come gli Italiani hanno a cuore le sorti dell’Italia.

ORE 1:45  Dati definitivi BRONTE (CT) Votanti 8652 (57,20%); Voti per il NO – 5621 (66,01%), Voti per il SI 2895 (33,99%); Schede Nulle 110 (1,27%); Schede Bianche 26 (0,30%);

ORE 1:40 Dati definitivi S. DOMENICA VITTORIA (ME) Votanti 423 (52,80%), Voti per il NO 249 (59,57%); Voti per il SI 249 (59,57%); Schede Nulle 3 (0,70%), Schede Bianche 2 (0,47%);

ORE 1:30 Dati definitivi MANIACE (CT) Votanti 1520 (52,16%); Voti per il NO – 957 (65,77%),  Voti per il SI – 498 (34,23%); Schede Nulle 47 (3,09%); Schede Bianche 18 (1,18%);

ORE 01:20 Dati Definitivi RANDAZZO (CT)  Votanti 5173 (57,59%); Voti per il NO 3733 (72,95%); Voti per il SI  1384 (27,05%), Schede Nulle 40 (0,77%); Schede Bianche 16 (0,30%);

ORE 01:15 Dati Definitivi MALETTO (CT) Votanti 1645 (53,18%), Voti per il NO 896 (55,96%), Voti per il SI – 713 (44,31%); Schede Nulle 32 (1,94%), Schede Bianche 4 (0,24%);

ORE 00: 57 Dati definitivi CESARO’ (ME) Votanti 1064 (53,33%),  Voti per il NO – 673 (64,34%);  Voti per il SI – 373 (35,66%); Schede Nulle 18 (1,69%);

ORE 00:50 Primi dati definitivi quelli del Comune di SAN TEODORO (ME) , dove hanno votato ben 693 elettori (59,63%) Voti per il NO – 447 (65,83%) Voti per il SI – 232 (34,17%) Schede nulle 12 (1,73%), Schede Bianche  2 (0,28%);

ORE 00:30  Renzi in tv ammette la sconfitta, e annuncia che domani, dopo aver riunito il Consiglio dei Ministri, presenterà le sue dimissioni a Mattarella nel pomeriggio. Le conseguenze dell’ormai certa vittoria del no, a cui Renzi si è nettamente opposto, iniziano a sentirsi. Nel frattempo i dati ufficiali danno il NO al 59,49%, ed il SI al 40,51%;

ORE 23:50  Il voto delle urne sembra notevolmente a favore del No, oltre il 55% la percentuale del No. L’affluenza definitiva delle 23 è stata la seguente: Italia 68,71%, Sicilia 59,96%;  Comuni della zona: Bronte 57,20%, Randazzo 57,59%, Maletto 53,18%, Maniace 52,16%, Cesarò 53,33%, San Teodoro 59,63%, Santa Domenica Vittoria 52,80%;  Dai primi risultati, in Sicilia il No ha raggiunto quasi il 68%, solo 3 le Regioni in cui il Si è in vantaggio. Si prevede una grossa sconfitta per la proposta fortemente voluta dal Governo, in particolare da Renzi e Boschi.

2016watermarked-copy-2