RIFIUTI: 79 COMUNI PREMIATI, NESSUNO DELLA NOSTRA ZONA

Condividi

Sono solo 79, i Comuni in Sicilia che nel 2018 hanno superato il 65% della raccolta differenziata. La Regione Sicilia, ha voluto premiare questi Comuni con un contributo extra. Infatti ben 5 milioni di euro sono stati concessi a questi Comuni. La notizia è di quelle da attenzionare, infatti se da un lato c’è da gioire per i 79 Comuni, che rappresentano solo il 20% circa dei 360 Comuni dell’Isola, non può invece essere sottovalutato il dato tecnico molto impietoso. Infatti nessun capoluogo entra in questa classifica, e inoltre, i Comuni sopra dei 30.000 abitanti non rientrano nemmeno in questa classifica. Un altro dato negativo è per la provincia di Enna che non porta in classifica nessun Comune.

Un altro dato negativo è quello relativo alla nostra zona. Nessun Comune del nostro comprensorio rientra in questa classifica relativa al solo 2018. Nonostante gli sforzi, Bronte, Maletto, Maniace e Randazzo restano al di sotto della media, così come Cesarò, San Teodoro, Santa Domenica Vittoria e i Comuni della Valle dell’Alcantara. Belpasso invece si piazza ai primi posti della classifica.

Questo l’elenco dei Comuni beneficiari del finanziamento, a cui è stata assegnata una somma fissa di 32 mila euro e una variabile in base alla popolazione.

Provincia di Agrigento (22): Calamonaci, Cammarata, Castrofilippo, Cattolica Eraclea, Cianciana, Comitini, Grotte, Joppolo Giancaxio, Lucca Sicula, Menfi, Montevago, Raffadali, Realmonte, Ribera, Sambuca di Sicilia, San Giovanni Gemini, Santa Elisabetta, Santa Margherita di Bèlice, Sant’Angelo Muxaro, Santo Stefano di Quisquina, Siculiana e Villafranca Sicula.

Provincia di Caltanissetta (3): Butera, Delia e Villalba.

Provincia di Catania (15): Aci Bonaccorsi, Aci Castello, Belpasso, Grammichele, Licodia Eubea, Mazzarrone, Mineo, Mirabella Imbaccari, Raddusa, Ramacca, San Cono, San Michele di Ganzaria, Scordia, Vizzini e Zafferana Etnea.

Provincia di Messina (15): Brolo, Capri Leone, Castel di Lucio, Castroreale, Limina, Longi, Mazzarrà Sant’Andrea, Naso, Rodì Milici, Rometta, San Filippo del Mela, Santa Teresa di Riva, Saponara, Torregrotta e Villafranca Tirrena.

Provincia di Palermo (17): Aliminusa, Altofonte, Balestrate, Bisacquino, Caccamo, Camporeale, Chiusa Sclafani, Cinisi, Giardinello, Giuliana, Montelepre, Pollina, Prizzi, San Cipirello, San Giuseppe Jato, Terrasini e Ventimiglia di Sicilia.

Provincia di Ragusa (1): Monterosso Almo.

Provincia di Siracusa (1): Solarino.

Provincia di Trapani (5): Calatafini-Segesta, Custonaci, Pantelleria, Poggioreale e Salaparuta.

Pubblicato da
REDAZIONE

Ultime notizie

ADRANO: 43ENNE ARRESTATO PER MALTRATTAMENTI AL PADRE

I Carabinieri della Stazione di Adrano hanno arrestato nella flagranza un pregiudicato 43enne del posto,…

12 Giugno 2021

BRONTE: SCAVARE UN POZZO IN CONTRADA MUSA IMPEGNO DI SPESA DI 440MILA EURO

«Pronti a scavare il terzo pozzo in contrada Musa, sull’Etna, per risolvere definitivamente i problemi…

12 Giugno 2021

ADRANO: DENUNCIATO E MULTATO PER NON OSSERVARE LE DISPOZIONI COVID PER L’ISOLAMENTO FIDUCIARIO

Nell’ambito dell’intensificazione dei servizi di controllo del territorio finalizzati a contrastare l’emergenza da coronavirus nel…

12 Giugno 2021

BRONTE: PUNTO NASCITE ANCORA CHIUSO. IL NURSIND: «SARANNO LOCALI PIU’ SICURI»

Continua la polemica sulla momentanea chiusura del Punto Nascite dell’ospedale di Bronte, chiuso per lavori…

11 Giugno 2021

ADRANO: INCENDIARIO BECCATO DALLA VIDEOSORVEGLIANZA

Personale del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Adrano, diretto dal Vice Questore Dott. Paolo Leone,…

11 Giugno 2021

BIANCAVILLA: SS 284, IL CORDOLO NON SARA’ RIMOSSO

Il cordolo spartitraffico che divide le corsie della strada statale 284 nel tratto incastrato tra…

11 Giugno 2021