RANDAZZO: TORNA AMBULATORIO UROLOGICO

Torna nel versante nord l’Urologia. Non è l’Unità operativa che un tempo era nell’ospedale di Bronte, ma un ambulatorio con uno specialista che effettuerà la semplice visita urologica. Per un territorio che era rimasto totalmente privo di urologia un passo in avanti. Il direttore generale dell’Asp 3 di Catania, Maurizio Lanza, infatti, ha approvato la delibera che istituisce nel distretto sanitario di Bronte, 6 ore settimanali del servizio di Urologia, ubicandolo nell’ex ospedale di Randazzo. Dal 2 marzo, ogni lunedì mattina, dalle 8 alle 14, il dott. Luca Giovanni Salerno, presterà servizio. Una bella notizia per i pazienti cui è stato diagnosticato un tumore alla prostata e che per avere prescritti piani terapeutici trimestrali, fino ad oggi sono costretti a recarsi a Catania o peggio a Caltagirone, oppure rivolgersi a medici privati.

Per questo il sindaco di Randazzo, Francesco Sgroi, dice: «Era – afferma – fra le richieste formulate all’Asp che ringrazio. Grazie anche al tenace impegno dell’esperto in materia sanitaria dott. Antonio Salanitri». Un servizio che in futuro sarà necessario implementare con l’ecografia in ambulatorio. GAETANO GUIDOTTO Fonte “La Sicilia” del 23-02-2020