RANDAZZO: MACABRA “ESECUZIONE” SGOZZATI 26 OVINI

Macabro ritrovamento ieri mattina all’interno di un’azienda zootecnica di proprietà di un randazzese in contrada Codavolpe, tra Randazzo e Santa Domenica Vittoria. Il pastore, recatosi in azienda di buon mattino, ha trovato 26 capi di bestiame sgozzati e lasciati a terra. Si tratta di 25 ovicaprini e di un vitello, tutti uccisi con un coltello di cui non si trovata traccia. Il titolare dell’azienda ha informato i carabinieri della di Randazzo che adesso stanno indagando per risalire a movente e responsabile. Intanto il pastore non riesce a darsi una spiegazione. A noi ha dichiarato di non aver ricevuto minacce nè tanto meno di aver avuto alterchi con qualcuno che potessero provocare una reazione simile. Sul posto sono arrivati anche i veterinari dell’Asl. I danni che si aggirerebbero intorno ai 4.000 euro.

Gg. Fonte “La Sicilia” del 17-10-2008