RANDAZZO: ISPEZIONE AD UNA DITTA TESSILE, MULTE PER 5700 EURO

I Carabinieri della Stazione di Randazzo con il supporto dei loro colleghi del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Catania, nell’ambito di un piano di controllo delle attività produttive operanti in quel territorio hanno proceduto, tra le altre, ad una verifica di un’attività specializzata nel settore delle confezioni tessili. Nel corso dell’attività ispettiva è emerso come l’amministratore dell’azienda in questione, un 50 enne randazzese, non avesse ottemperato all’obbligo d’inviare i propri dipendenti a visita medica preventiva e/o periodica entro la scadenza prevista dal programma di sorveglianza sanitaria, nonché per aver omesso di custodire presso la sede di lavoro il documento di valutazione dei rischi.

Per tali violazioni nei confronti dell’amministratore della società sono state elevate sanzioni per un importo complessivo di 5.700 euro circa