RANDAZZO: IL ROGO DELLA CASA PARTITO DALLA TERMOCOPERTA

vvf nottIncendio, giovedì in via Furnari, a Randazzo. Danneggiata un’abitazione al primo piano di una strada non facilmente accessibile. Sono stati alcuni vicini a dare l’allarme mentre un parente dei proprietari, che si trovava nello stesso edificio, ma al secondo piano, tentava di spegnere le fiamme senza riuscirci. I vigili del fuoco, avvisati telefonicamente dai vicini, sono giunti quando il fuoco aveva già danneggiato la stanza da letto mentre il fumo si era propagato nelle altre stanze annerendone i soffitti. I danni restano al momento da quantificare. Le operazioni di spegnimento delle fiamme da parte dei pompieri sono durate circa due ore. La causa dell’incendio sarebbe da addebitare al surriscaldamento del termoletto, lasciato acceso inavvertitamente. Il tempestivo intervento da parte dei pompieri, ha comunque evitato che le fiamme si propagassero alle altre stanze e procurassero ulteriori danni. N.L. Fonte “La Sicilia” del 13-02-2016