RANDAZZO: DUE GIORNI DI LUTTO CITTADINO

0

Oggi e domani lutto cittadino a Randazzo. Lo ha proclamato ufficialmente il sindaco Ernesto del Campo, in concomitanza con i funerali di Federico Astone e Samuele Parasiliti, morti tragicamente sulla Ss 120 domenica sera. I negozi nei 2 giorni rimarranno chiusi dalle 10 alle 12 e tutti gli uffici pubblici esporranno la bandiera a mezz’asta. Nelle scuole di ogni ordine e grado, inoltre, alle 10 di oggi e domani, studenti e scolari osserveranno un minuto di silenzio e raccoglimento. Questa mattina, infatti, si svolgeranno i funerali di Federico, mentre domani di Samuele, entrambi nella chiesa del sacro Cuore. Intanto purtroppo si sono aggravate le condizioni di uno dei minorenni che viaggiava nella Fiat Uno investita frontalmente dal Fiorino. A seguito di una complicazione, il giovane è stato trasferito all’ospedale Cannizzaro di Catania dove si è resa necessaria l’asportazione della milza.  Tutta la vicenda comunque rischia di avere strascichi di natura giudiziaria. Il sindaco Del Campo ha ribadito la volontà a presentare un esposto alla magistratura per verificare se nell’intera attività di soccorso vi siano stati disservizi o responsabilità. “Se dovessero emergere – afferma il sindaco – il Comune si costituirà parte civile. In verità non mi sono chiare alcune cose. Perché – si domanda – vista la gravità dell’incidente, sono intervenute due ambulanze senza il medico a bordo e non è intervenuta quella di Linguaglossa? Perché Samuele è stato trasportato all’ospedale di Bronte, quando quello di Taormina ha una organizzata Rianimazione? E poi perché il corpo senza vita di Samuele è rimasto giorni nella sala mortuaria dell’ospedale di Bronte in attesa dell’arrivo del medico legale”.

Gaetano Guidotto  fonte “La Sicilia” del 29-02-2012