RANDAZZO: DAI DOMICILIARI AL CARCERE

I Carabinieri della locale Stazione hanno arrestato il 27 enne Antonino Ventre Bontempo del posto, in esecuzione di una misura cautelare emessa dal Tribunale di Siracusa. Il giovane randazzese, già agli arresti domiciliari per tentato furto aggravato in concorso, reato commesso nella provincia aretusea, l’11 dicembre scorso era stato arrestato da una pattuglia del radiomobile di Randazzo perché rintracciato in quella contrada San Lorenzo in evidente violazione della misura restrittiva cui era sottoposto.

L’informativa, attraverso la quale i carabinieri chiedevano l’inasprimento della misura detentiva, è stata recepita appieno dall’A.G. che ne ha ordinato l’arresto e la traduzione nel carcere di Catania Piazza Lanza.