RANDAZZO: ATTENTATO IN AZIENDA AGRICOLA INCENDIATA UNA PASSERELLA – LE FOTO

Brutto gesto, nella serata di domenica, all’interno dell’azienda agricola Gurrida in territorio di Randazzo. Parte di una passerella in legno, costruita anni fa per permettere ai disabili di potere arrivare al lago “Gurrida” è stata incendiata, con l’intervento dei vigili del fuoco di Maletto, che hanno scongiurato la totale distruzione della passerella. L’allarme è scattato intorno alle 22, quando dei gitanti hanno visto le fiamme alzarsi vicino le case dell’azienda. Preoccupati, hanno su subito allertato il 115, che ha inviato sul posto la squadra di Maletto. Giunti sul posto, i pompieri, hanno dovuto tagliare la catena del cancello per potere accedere all’interno, e hanno subito spento la parte di passerella avvolta dalle fiamme. Il legno secco e stagionato, non ha certo reso facile lo spegnimento, ma alla fine sono riusciti ad evitare il propagarsi delle fiamme. Le prime indagini, condotte dai Vigili del fuoco e dai carabinieri di Randazzo, hanno subito evidenziato che l’origine dell’incendio era doloso. L’erba verde e le fiamme localizzate solo sulla passerella in legno, facevano capire che a quelle assi stagionate era stato dato fuoco appositamente. Inoltre, nella zona, altri piccoli focolai erano accesi tra sterpi e roveti, ma la mancanza di legna secca, e la temperatura molto bassa, impedivano alle fiamme di propagarsi. Qualche anno fa, l’azienda funzionava alla grande, ora il sentiero per il lago è avvolto da rovi che rendono difficile il passaggio, la stessa passerella era stata realizzata dal Parco dell’Etna, ma oggi, oltre ad avere assi rotte e parti pericolanti, in alcuni tratti è invasa da rovi che impediscono completamente il passaggio. Un episodio anomalo, che segue l’incendio di un magazzino avvenuto qualche mese fa, e un escalation di atti criminali nel territorio di Randazzo, su cui indagano i carabinieri. R.P. Fonte “La Sicilia” del 30-05-2017