PROVINCIA DI CATANIA: NAS SOSPENDONO CLINICA VETERINARIA NON IN REGOLA, TROVATI ANCHE FARMACI SCADUTI

I Nas Catania hanno sospeso l’attività, con contestuale blocco immediato della movimentazione in ingresso ed in uscita degli animali, di una struttura sanitaria per animali ubicato nella provincia etnea, poiché la struttura operava in difetto del prescritto nulla-osta veterinario. Nel medesimo contesto gli agenti hanno eseguito il sequestro penale di 34 confezioni di farmaci veterinari, prevalentemente antibiotici e vaccini. Essi erano scaduti di validità e posti in promiscuità con le confezioni destinate ad animali d’affezione ricoverati e sottoposti ai trattamenti terapeutici.

Il titolare della struttura è deferito in stato di libertà per tentata somministrazione di farmaci guasti ed esercizio abusivo della professione sanitaria in quanto sprovvisto di titoli professionali abilitanti.