NATALE 2021: GLI AUGURI A FUMETTI DEI CARABINIERI

I Carabinieri del Comando Provinciale di Catania, per favorire una sempre più profonda integrazione con i cittadini attraverso iniziative che rafforzino la Cultura della Legalità, hanno consegnato alcuni fumetti editi dall’Arma a scuole e comunità nei territori maggiormente esposti a disagio sociale. In particolare i militari della Stazione di Catania Piazza Dante hanno fatto dono del romanzo a fumetti “Prima che sia tardi” a Suor Rosanna Pitarresi, responsabile dell’Istituto Pio IX delle figlie della Carità, che si occupa delle comunità alloggio “La Casa del Sorriso” e “La Conchiglia”. Analogamente, nel quartiere Librino, il Comandante della locale Stazione ha consegnato i prodotti editoriali nelle mani del Dirigente Scolastico dell’Istituto Comprensivo Statale “Campanella Sturzo”, Prof.ssa Graziella Orto. Inoltre il libro è stato consegnato alla Dott.ssa Carlotta Tumale, Presidente dell’associazione “C’era domani Librino” ed al Dott. Mirko Saraceno, Presidente dell’associazione “Briganti di Librino”.

La donazione di libri per ragazzi rientra nell’ambio delle iniziative dell’Arma per affermare la Cultura della Legalità, allo scopo di formare cittadini consapevoli e aiutare i giovani a scegliere un percorso di vita ispirato ai valori della solidarietà e della giustizia. Nell’occasione i militari hanno avuto modo di scambiare alcune opinioni con i ragazzi, facendogli comprendere l’importanza della pacifica convivenza improntata al reciproco rispetto. Il libro è un “romanzo a fumetti” in cui i protagonisti sono un affiatato gruppo di Carabinieri, donne e uomini che indossano la loro uniforme quasi come fosse il costume di un supereroe.