MINEO: CADE UN ELICOTTERO DEL 118 UN MORTO E 4 FERITI

0

Un elicottero del 118 è caduto nella zona di Mineo, nel Catanese. Il velivolo, secondo fonti investigative, sarebbe precipitato dopo un urto con delle pale eoliche. L’elicottero era decollato dall’ospedale di Caltanissetta per trasportare un ricoverato in un nosocomio di Messina. Cinque le persone a bordo: il medico Rita Di Manno, l’infermiere Antonio Giuffrida, due piloti e il paziente. È precipitato in territorio di Raddusa, al confine con Mineo, in contrada Borgo Lupo, dove c’è un parco eolico. Il bilancio dell’incidente, che in un primo tempo era di 5 feriti, si è aggravato: adesso è di un morto e quattro feriti, uno dei quali sarebbe grave. La vittima è il copilota. Sul posto i soccorritori stanno ‘stabilizzando’ i quattro feriti che saranno trasferiti in elicottero in ospedale. I soccorsi nella zona sono resi difficili dalla presenza di nebbia e dal fatto che l’elicottero si trova in una zona scoscesa e non facilmente raggiungibile. L’area è sorvolata anche da un elicottero della marina militare italiana decollato dalla vicina base di Maristaeli. “Ho visto una ‘cosa gialla’ cadere dal cielo tra la nebbia”. Così un contadino di Raddusa ha lanciato l’allarme alla locale stazione dei carabinieri, senza essersi reso conto di avere visto precipitare un elicottero del 118. Subito dopo al 112 dei carabinieri è arrivata la segnalazione della sala operativa di Caltanissetta che comunicava di avere perso il segnale radio dell’elicottero del 118 in servizio in un ospedale nisseno.  Fonte Lasiciliaweb