MANIACE, MALETTO E RANDAZZO TRE INCIDENTI IN QUALCHE ORA

DAI NOSTRI INVIATI

Tre incidenti nel corso del pomeriggio e della prima serata, si sono verificati sulle strade della nostra zona, per fortuna senza gravi conseguenze per gli interessati, ma con danni, soprattutto, materiali. Il primo si è verificato verso le ore 15,00 lungo la SP 17/III che va da Bronte verso Maniace, nei pressi di C.da Serra, per cause da accertare si sono scontrate una Ford Escort ed una Motoape, ad avere la peggio il guidatore della Motoape, il signor R.R. di 72 anni di  Maniace che è stato soccorso dall’ambulanza del 118 di Maniace, e portato all’ospedale di Bronte per ulteriori accertamenti. Sul posto anche i Carabinieri di Maniace per gli adempimenti del caso. 

Il secondo incidente si è verificato sulla SS.120 che da Passopisciaro và verso Randazzo,

poco dopo le 15,00. Una Ford Mondeo guidata da un 57enne di Alì Terme, è uscita da una strada di campagna in C.da Santo Spirito, proprio nel momento in cui sopraggiungeva una Daimler Chrysler  con due persone a bordo, l’autista di 43 anni, ed un passeggero di 51 anni entrambi di Ucria. L’impatto è stato terribile, ma senza gravi conseguenze per gli occupanti delle vetture. Sul posto sono giunti i Carabinieri della Stazione di Passopisciaro, e gli equipaggi del 118 di Randazzo e Maletto, che hanno trasportato i tre feriti presso l’ospedale di Bronte, Sembra però, che abbiamo riportato solo lievi traumi e contusioni. Il terzo e ultimo incidente, invece, è avvenuto intorno alle 18,30 sulla SS.284 al Km. 8,200; nei pressi del Ristorante Fontanamurata, una Fiat Punto proveniente da Randazzo, e guidata dalla signora A.R. di 24 anni, si è improvvisamente trovata in mezzo alla strada un grosso maiale, e l’impatto è stato inevitabile, ad avere la peggio il povero maiale che è morto sul colpo. La signora, invece, oltre ai danni alla vettura ha riportato un po’ di paura. Sul posto i Carabinieri della Stazione di Maletto, ed i Vigili del Fuoco di Maletto, che hanno provveduto a spostare il maiale ed a mettere in sicurezza la vettura. Ancora una volta questi tre incidenti dimostrano come le nostre strade vecchie e poco curate, siano ogni giorno a rischio per chi le percorre. Ed i nostri Amministratori dovrebbero farsi carico verso gli organi preposti, per una immediata miglioria e controllo delle stesse.

STAFF www.bronte118.it/