MANIACE: LE CASE POPOLARI A BREVE SARANNO COMPLETATE

I 18 alloggi di edilizia popolare da anni in costruzione a Maniace saranno completati. Il Consiglio comunale del Comune Giardino dei Nebrodi, presieduto da Giuseppe Mancuso, ha accolto le indicazioni della Giunta municipale, approvando l’accensione di un mutuo di 670 mila euro per completare i lavori. In realtà il complesso edilizio doveva essere completato da tempo, ma tutta una serie di inghippi tecnici e burocratici hanno fino ad oggi impedito il completamento dei lavori. “E’ proprio così. – ci dice il sindaco Salvatore Pinzone Vecchio – Solo grazie ad un impegno quotidiano siamo riusciti in 2 anni a definire tutti gli iter, risolvere i problemi che abbiamo ereditato e collaudare quanto era già stato costruito. Contemporaneamente abbiamo cercato di reperire i finanziamenti necessari per completare l’opera – prosegue il primo cittadino – credendo fortemente che queste case popolari ormai dovessero essere consegnate ai maniacesi. Purtroppo però – continua – fino ad oggi la Regione siciliana non ha pubblicato bandi di gara per completare case popolari, ne pare abbia intenzione di farlo a breve. Così – conclude – ho chiesto al Consiglio, che ringrazio, di risolvere questa vicenda una volta per tutte e consegnare una casa agli aventi diritto”. “Questa è una delle tante opere pubbliche incomplete che abbiamo ereditato. – afferma il presidente dell’assemblea consiliare Giuseppe Mancuso – Il finanziamento regionale era stato tutto speso, ma ancora mancavano le fognature, le opere di urbanizzazione, gli ascensori e le porte interne ed in una palazzina erano state realizzate soltanto le opere strutturali. Nonostante ciò – conclude – il dovere di una saggio amministratore imponeva questa assunzione di responsabilità per dare una casa agli aventi diritto. Ringrazio quei consiglieri che hanno mostrato questa sensibilità”.