MANIACE; GLI SPAZI PER I BAMBINI DIMENTICATI E VANDALIZZATI

Che il Comune di Maniace abbia seri problemi di bilancio non è un mistero, ma che si lascino nell’oblio i giochi per bimbi, non è normale. Purtroppo accade anche questo nella piccola comunità colpita dallo scioglimento di Giunta e Consiglio e con la gestione amministrativa affidata ai commissari prefettizi. La segnalazione giunge da un lettore, che quotidianamente nota la “disattenzione”. Infatti, due aree con dei giochi per bambini, una sita nella piazzetta Don Bosco in contrada La Piana, e l’altra nei pressi della scuola dell’infanzia sita in via Beato Placido, proprio a due passi dall’edificio comunale, sono da tempo abbandonate e, oltre a non essere più fruibili per l’evidente mancanza di sicurezza, sono diventate anche un pericolo per l’incolumità pubblica. «Tutti vedono questo scempio, ma nessuno interviene e se non si possono sistemare, sarebbe opportuno rimuovere i giochi o delimitare l’area per evitarne l’uso e garantire la sicurezza».

Purtroppo niente di tutto questo finora è avvenuto, nonostante diverse segnalazioni effettuate verbalmente sia prima dello scioglimento del Comune, sia quando la gestione è passata ai commissari. Una situazione che lascia l’amaro in bocca, per degli spazi pubblici creati per dare un minimo di divertimento ai più piccoli e che spesso, invece, vengono lasciati in completo abbandono e a volte anche vandalizzate dai ragazzi più grandi, specie se usati in maniera inopportuna. Luigi Saitta Fonte “La Sicilia” del 19-09-2021