MALETTO: LA REPLICA DELL’ARCHITETTO CAPIZZI

Ci tengo a precisare che non sono affatto indagato per mafia, o Ndrangheta. Consorterie criminali da cui ho preso sempre le distanze. Questa è una certezza. Alcuni mesi fa ho proposto una denuncia che ha portato all’arresto di esponenti della criminalitá organizzata. Nessuna agevolazione abbiamo avuto, Il nostro progetto offriva sicure garanzie in termini di prezzo e di qualità avrebbe permesso all’amministrazione di risparmiare circa 1,5 milioni per una maggiore qualità. Abbiamo proposto opposizione e il giudizio amministrativo ci ha visto perdenti, testimonianza del fatto che nessuna agevolazione nessuno con ha agevolati anche perché se diversamente fosse accaduto tra gli indagati ci sarebbero stai componenti del TAR. Ne tanto meno ho mai promesso ne corrisposto somme di denaro a nessuno.

Se ho ottenuto dei risultati sono dati dal fatto e chi mi collabora lo sa bene che la mia giornata lavorativa inizia alle 6:00 del mattino e finisce alle 23:00 tutti i giorni a volte domenica inclusa. Confido fermamente nella Giustizia nella quale credevo e ci credo molto di più dal supporto e la vicinanza che sto ricevendo in seguito alla mia denunzia di minacce nonché tentata estorsione. Ho delle certezze: Credo nel lavoro, amo il mio lavoro, lo svolgo nel miglior modo che riesco, sono certo del Fatto che Il CRIMINE NON MI APPARTIENE.

CLICCA QUI PER LEGGERE L’ARTICOLO