MALETTO: INSEDIATO IL NUOVO CONSIGLIO COMUNALE, ELETTI PRESIDENTE E VICE PRESIDENTE

1

Con una sala consiliare piena, si è insediato il 3 Luglio, il neo consiglio comunale di Maletto, presente il Sindaco Pippo De Luca, il Vice Sindaco Enzo Sgrò,  l’Assessore Nunziata Schilirò, e il segretario comunale dott. Giuseppe Romano. La presidenza del consiglio provvisoria, è stata assunta dal consigliere eletto con più voti, Salvatore Gulino, dopo il giuramento di tutti i consiglieri, tra cui ricordiamo il nostro attivissimo collaboratore Luigi Saitta, sono state lette dal responsabile del servizio Giorgio Luca, tutti gli articoli di legge che regolano le condizioni di eleggibilità e di candidabilità. Poi Salvatore Gulino e Arturo Avellina, essendo stati nominati assessori dal sindaco, hanno optato per tale carica, e sono stati surrogati dai primi dei non eletti Concetta Cairone ed Alfio Caserta, ed la presidenza è stata assunta temporaneamente da Giuseppe Spatafora. Poi, effettuate le operazioni necessarie alla surroga, si è proceduto all’elezione del Presidente del Consiglio, nello scrutinio, il consigliere Giuseppe Spatafora ha ottenuto 9 voti, e 6 sono state le schede bianche, dunque Giuseppe Spatafora è il nuovo Presidente del Consiglio di Maletto, il neo presidente, con un piccolo discorso, ha ringraziato per la fiducia, dicendo che sarà “superpartes” e che è il più giovane Presidente del consiglio d’Italia. Poi si è votato per il Vice Presidente, ed allo scrutinio si hanno avuti Vincenzo Russo con 9 voti, ed Ausilia Calì con 6 voti; Vincenzo Russo viene eletto Vice presidente del consiglio. Dopo gli interventi dei consiglieri Nunzio Parrinello, Nino Russo e Giuseppe Parrinello, si è passato al giuramento del Sindaco, che poi ha effettuato un intervento per ringraziare i Malettesi della confermata fiducia. Poi la seduta è stata dichiarata conclusa per avere esaurito i punti all’ordine del giorno. Da parte del nostro Staff và un augurio di buon lavoro, prima di tutto al nostro collaboratore Luigi Saitta, poi a tutto il Consiglio, Sindaco e Giunta, affinché siano un motore di traino per lo sviluppo di Maletto.

Ecco la composizione del Consiglio Comunale:

Presidente : Giuseppe Spatafora;

Vice PresidenteVincenzo Russo;

Consiglieri di MaggioranzaNino Russo, Vincenzo Tirendi, Maurizio Bonina, Nunzio Foti, Luigi Saitta, Concetta Cairone, Alfio Caserta;

Consiglieri di MinoranzaNunzio Parrinello, Nunzio Russo, Ausilia Calì, Giuseppe Parrinello, Alfio Spatafora, Salvatore Gugliuzzo;

 

ARTICOLO DE “LA SICILIA” DEL 07-07-2008

E’ un Consiglio Comunale da guinness quello di Maletto. Il suo presidente Giuseppe Spatafora, con i suoi 22 anni, è il più giovane presidente del Consiglio comunale della storia della Repubblica. Lo ha comunicato lo stesso Spatafora nel ringraziare i consiglieri che lo hanno votato, durante la prima seduta dell’assemblea. “Grazie per avermi permesso il grande privilegio di raggiungere questo record – ha dichiarato Spatafora – Sarò un presidente “super partes” guardando esclusivamente al bene del paese”. A suo favore 9 voti, ovvero quelli della maggioranza, mentre la minoranza ha preferito votare scheda bianca. 9 voti anche per il vicepresidente Vincenzo Russo eletto consigliere comunale per 4 “consiliature” di fila. In questo caso però i 6 voti della minoranza sono andati al consigliere Ausilia Calì. Effettuate anche le surroghe dei consiglieri Salvatore Gulino e Arturo Avellina, che hanno optato per la carica di assessore, con i primi dei non eletti Concetta Cairone ed Alfio Caserta. Alla fine il giuramento del sindaco Pippo De Luca davanti al Consiglio comunale.