MALETTO: IL BABY SINDACO A PALAZZO MADAMA

L’Istituto Comprensivo di Maletto in collaborazione con il Parlamento della Legalità, ha partecipato, giorno 3 Maggio, alla celebrazione dell’anniversario delle stragi di Capaci e Via D’Amelio presso la sala Koch di Palazzo Madama. Erano presenti il baby sindaco, Raffaele Galvagno, l’ambasciatrice dei Valori della Vita per il Centro Studi Parlamento della Legalità, Maria Donata Cantarella, che dopo aver effettuato il proprio intervento ha consegnato la fascia che indossava al presidente del Senato Schifani, e lo stesso fondatore e massimo esponente del Centro Studi, prof. Nicola Mannino.  La partecipazione è avvenuta grazie anche al Dirigente Scolastico di Maletto, dott. Angelo Smario,  al Sindaco Giuseppe De Luca con la sua Amministrazione, e all’insegnante referente Venera Caruso che ha accompagnato la delegazione. Al saluto del Presidente del Senato, Renato Schifani, sono succeduti i vari interventi degli studenti provenienti da tutta Italia. Poi l’attore Giulio Scarpati ha letto i discorsi di Paolo Borsellino e Giovanni Falcone, alcuni messaggi lasciati dagli studenti sull’albero della legalità, presenti nella libreria del Senato e un brano dell’intervento di Rosario Livatino, “Il Giudice Ragazzino” di cui lui ha interpretato il personaggio nel film. Erano altresì presenti il Vice Presidente della Commissione Parlamentare d’inchiesta  sul fenomeno della mafia, sen. Luigi De Sena. Al festante drappello si è unita la signora Elisabetta Baldi, vedova del giudice Caponnetto.