MALETTO E LINGUAGLOSSA: TRE VIGILI DEL FUOCO VOLONTARI SUPERANO IL CORSO E DIVENTANO AUTISTI

Hanno finalmente qualche autista in più i distaccamenti volontari di Maletto e Linguaglossa, grazie al corso di specializzazione eseguito tra Siracusa e Ragusa, che hanno abilitato alla guida speciale dei pesanti mezzi antincendio altri tre volontari. Il corso, riservato solo ai vigili del fuoco volontari, è stato fortemente voluto dall’ingegnere Antonino Galfo, comandante provinciale dei vigili del fuoco di Siracusa e ha visto la partecipazione di 8 vigili volontari di cui 5 della provincia di Siracusa e tre della provincia di Catania. Giuseppe Grassia, del distaccamento di Maletto e Gaetano Giacca di Linguaglossa, sono stati abilitati alla patente di 3° grado, che permette la guida in emergenza dei mezzi pesanti, mentre Marco Pavone di Linguaglossa, è stato abilitato al 2° grado, che permette la guida in emergenza dei mezzi fino a 35 quintali e la guida normale (non in soccorso, che sarà fatto in un successivo passaggio) dei mezzi oltre i 35 quintali.

Il corso è durato 3 settimane, per un totale di 108 ore, con lezioni sia teoriche, con relativi esami e soprattutto pratiche, con guide su ogni tipo di terreno. Oltre a ciò, ai futuri autisti viene insegnato l’uso della pompa dell’acqua in dotazione ai mezzi antincendio e delle varie attrezzature presenti sui mezzi. Il ruolo dell’autista, nei vigili del fuoco, è molto particolare in quanto oltre a guidare con destrezza pesanti mezzi, deve dare un grosso supporto ai colleghi preparando il materiale necessario per gli interventi. LUIGI SAITTA Fonte “La Sicilia” del 13-04-2022