MALETTO: ANZIANO COLTO DA MALORE SOCCORSO DAI CARABINIERI

0

Ore di paura, sabato sera a Maletto, per un signore di 74 anni che, uscito di casa nel primo pomeriggio per andare in campagna, all’imbrunire non è rincasato e non rispondeva al telefonino. A lanciare l’allarme è stata la moglie che, parecchio preoccupata, ha chiamato i Carabinieri. Il Comandante della Stazione di Maletto, Luigi Di Stefano, ha subito organizzato delle vere proprie battute alla ricerca del nonnino. Solo intorno alle 22 i carabinieri hanno trovato l’anziano in contrada Difesa in stato confusionale. L’uomo, infatti, era stato colto da malore e non riusciva a trovare la via del ritorno e a rispondere al telefono.Per questo i carabinieri lo hanno accompagnato all’ospedale di Bronte, dove i medici gli hanno trovato la pressione pericolosamente molto alta. Il nonnino quindi può ritenersi fortunato:la pressione alta avrebbe potuto provocargli ben altri problemi che le cure ricevute in ospedale hanno evitato.

Fonte “La Sicilia” del 10-03-2008